Agricoltura biologica: CCPB certifica 11 fertilizzanti Biolchim


Con le soluzioni Biolchim certificate CCPB, sicure ed efficaci, gli agricoltori possono offrire ai consumatori un prodotto ortofrutticolo di qualità, nel totale rispetto della salute e della natura.

Produrre alimenti di elevata qualità, minimizzando l’impatto ambientale e salvaguardando la salute dell’uomo. Agli agricoltori che operano in agricoltura biologica tocca l’arduo compito di raggiungere i più alti livelli qualitativi e quantitativi dei raccolti, riducendo e razionalizzando gli input.

Biolchim da sempre crede nel loro successo. Ecco perché l’azienda italiana ha richiesto ed ottenuto la certificazione CCPB per 11 specialità nutrizionali.

 

L’ENTE DI CERTIFICAZIONE BIO

CCPB è un organismo di certificazione e controllo dei prodotti agroalimentari e no food ottenuti nel settore delle produzioni biologiche, eco-compatibili ed eco-sostenibili. In agricoltura, CCPB valuta l’ammissibilità dei prodotti destinati alla protezione e fertilizzazione delle colture, in conformità alle norme che definiscono il metodo “bio”. CCPB è riconosciuto dal Ministero per le Politiche agricole, alimentari e forestali, per operare come organismo di controllo e certificazione in tutta Europa.

Fuori dall’UE, CCPB è legittimato quale organismo di certificazione equivalente in 39 paesi (Afganistan, Albania, Algeria, Armenia, Azerbaigian, Bielorussia, Benin, Cina, Costa D’Avorio, Egitto, Etiopia, Georgia, Ghana, Hong Kong, Iran, Iraq, Giordania, Kazakistan, Libano, Mali, Repubblica Moldava, Marocco, Filippine, Qatar, Russia, San Marino, Arabia Saudita, Senegal, Serbia, Seychelles, Sud Africa, Siria, Tagikistan, Tailandia, Togo, Tunisia, Turchia, Turkmenistan, Uganda, Ucraina, Emirati Arabi, Uzbekistan, Vietnam).

 

LE SOLUZIONI PER IL BIO

Attivamente impegnata nella ricerca e da sempre sensibile ai temi del rispetto ambientale, Biolchim formula soluzioni ad elevato tasso di innovazione e sostenibilità, studiando e selezionando attentamente materie prime organiche ed estratti vegetali. Grazie alla loro origine naturale, le specialità nutrizionali Biolchim sono applicabili con successo sia in agricoltura convenzionale che in biologico.

La certificazione CCPB guadagnata da FOLICIST, FYLLOTON, NOV@, CREMALGA, KELIRON TOP, MIXOKEM, PROTAMIN Cu 62, FERROCUR, FOLIFOL, KENT e PLANTCREAM ne sancisce ulteriormente la sicurezza e la sostenibilità ambientale. Grazie a queste soluzioni gli agricoltori di tutto il mondo possono raggiungere i più ambiziosi traguardi agronomici in qualsiasi coltura e contesto pedoclimatico. Applicando questi biostimolanti e fertilizzanti certificati, i produttori possono più facilmente abbattere le barriere del commercio internazionale dei propri prodotti ortofrutticoli, aumentando qualità e quantità dei raccolti nel pieno rispetto dell’ambiente e della salute umana.

 

IL PROGRAMMA BIOLOGICO

Impostare anche in bio una strategia nutrizionale vincente e sostenibile è facile con le soluzioni Biolchim. Ecco un piccolo esempio dei traguardi che gli agricoltori possono raggiungere.

 

Stimolare la radice, favorire lo sviluppo, aumentare il calibro?
Con NOV@, biostimolante radicale per la crescita delle piante e l’ingrossamento frutti, è possibile favorire lo sviluppo vegeto-produttivo equilibrato, incrementando i raccolti.

 


Accelerare la crescita vegetativa, aumentare il tenore proteico?
La soluzione è FYLLOTON: biopromotore dello sviluppo vegetativo a base di aminoacidi vegetali.

 

Uniformare il germogliamento, favorire la fioritura e l’allegagione?
Con FOLICIST, il più innovativo tra i biostimolanti, si può favorire il risveglio vegetativo ottimale delle colture, sincronizzare la fioritura e stimolare l’allegagione.