Condivisione e nuovo slancio per il team tecnico Biolchim


Qualche ora di “ritiro”, con l’obiettivo di misurare, approfondire e crescere: individualmente e come squadra. Il 18 Giugno appena trascorso, gli uomini del dipartimento tecnico di Biolchim si sono dati appuntamento a Molfetta, in provincia di Bari, per analizzare i successi e le criticità del primo semestre, ma soprattutto per guardare con attenzione agli obiettivi da perseguire nella seconda metà dell’anno.

 

GIOVANI TALENTI

In apertura ai lavori, l’ufficio tecnico Biolchim ha dato il benvenuto a tre nuovi agronomi, recentemente entrati a far parte del gruppo, ed inseriti in importanti poli agricoli della Sicilia e della Puglia: Francesco Giordano, Sebastiano Azzarelli e Sabino Ficco.

Le persone sono una delle fondamenta più importanti di Biolchim. Ecco perché l’Azienda investe costantemente in giovani talenti da introdurre nelle aree strategiche dell’organizzazione.

Il dipartimento tecnico Biolchim, al servizio degli agricoltori ed al fianco degli esperti di settore, fornisce quotidianamente il supporto necessario per raggiungere qualsiasi obiettivo agronomico con il massimo profitto.

 

 

DAI TRAGUARDI AI NUOVI SUCCESSI

Dopo aver dato un rapido sguardo ai dati di vendita parziali del 2019, grande spazio è stato dedicato alla presentazione di casi di successo ed allo scambio di nuove esperienze applicative. La circolarizzazione delle informazioni consente ad ogni tecnico Biolchim di aumentare il bagaglio di conoscenza relativo alle soluzioni in catalogo, nonché di adattare e trasferire nel proprio contesto pedoclimatico le esperienze maturate in altre aree d’Italia.

L’obiettivo principale di questa attività è quello di trovare la migliore risposta alle problematiche agronomiche che caratterizzano la moderna agricoltura.

 

AL FIANCO DEGLI AGRICOLTORI

Nell’ampio e completo portfolio Biolchim, le specialità nutrizionali maggiormente al centro dell’attenzione sono state T34 BIOCONTROL, PROTAMIN CU 62, PHYLEN e FOLICIST. Queste soluzioni, infatti, sono state particolarmente apprezzate dagli agricoltori per efficacia, sicurezza ed affidabilità, accendendo una enorme soddisfazione nel team.

L’incontro è stato infine una ulteriore preziosa occasione per lo staff di sede per ascoltare la propria rete tecnica, cogliendo spunti per migliorare il lavoro e fornire un supporto tecnico-marketing sempre più centrato e valido.